12102019FREEDOM FLASH:


Il Papa prega per i porti aperti

Nel corso della mattinata di oggi, papa Francesco ha celebrato una messa per i migranti in funzione del sesto anniversario della sua visita apostolica nell’isola di Lampedusa. Jorge Mario Bergoglio ha voluto così ribadire la sua vicinanza a coloro che cercano di raggiungere le nostre coste, pochi giorni dopo quanto avvenuto attorno al caso della Sea Watch 3 nel mar Mediterraneo, che il Santo Padre ha spesso chiamato “cimitero della contemporaneità”. “In questo sesto anniversario della mia visita a Lampedusa il mio pensiero va agli ultimi che ogni giorno gridano al signore chiedendo di essere liberati dai mali che li affligono“, ha esordito, nel corso dell’omelia, il vescovo di Roma. Il passaggio cruciale dell’intervento è stato quello in cui il sudamericano ha ricordato come per Dio nessuno possa essere definito “straniero”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.