Chi è il vescovo che accusa Salvini

Sharing is caring!

Domenico Mogavero, vescovo di Mazara Del Vallo

Domenico Mogavero, vescovo di Mazara Del Vallo

“Salvini non può dirsi cristiano” all’indirizzo del ministro dell’Interno Matteo Salvini da parte del vescovo di Mazara Del Vallo Domenico Mogavero. Nel 2015 fu accusato di essersi appropriato di quasi 180mila euro, somme che provenivano dai conti correnti della diocesi mazarese. Ex sottosegretario della Conferenza episcopale italiana, famoso per una serie di battaglie in favore dei migrantiMogavero è noto anche per alcune critiche nette spiccate all’indirizzo dell’ex premier Silvio Berlusconi, oltre che per le aperture alle coppie di fatto. E poi nuove accuse mosse al vescovo della diocesi di Mazara del Vallo. Come detto il monsignore, già indagato per appropriazione indebita nel dicembre 2015, è stato chiamato a rispondere anche di truffa e abuso d’ufficio

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.