12182018FREEDOM FLASH:


Santa Barbara, patrona di Paternò

santa barbara

Da giorno 1 a giorno 5 dicembre, sia pure i festeggiamenti sono concentrati giorno 4 e 5 dicembre. E poi tante migliaia di visitatori in tutta la città, attività commerciali che hanno fatto registrare un +250% sulle vendite rispetto ad ogni altro periodo dell’anno. Ed in primis la devozione, l’enorme sacralità posta al centro di questi festeggiamenti in onore della Santa Patrona di Paternò. E’ un bilancio certamente positivo quello di questa edizione 2017. A parlare è direttamente il sindaco Nino Naso: “Ho ricevuto continue telefonate e attestazioni di stima da varie parti d’Italia e del mondo, da Milano al Brasile, dalla Germania alla Francia, per non parlare dei paternesi che hanno vissuto la festa; grande l’entusiasmo dei giovani e dei tanti con cui ho vissuto personalmente le varie fasi della festa.  Nelle piazze è stato un abbraccio corale, che mi ha emozionato; tanti amici mi avevano offerto i loro balconi sulle piazze per vedere la festa ma io ho voluto viverla in strada, in mezzo alla gente: è venuto fuori l’orgoglio paternese, poi santa Barbara rappresenta tutti noi e io ci ho sempre creduto, non a caso il primo atto che ho fatto appena eletto è stato l’omaggio floreale alla santa Patrona, con la mia famiglia, sono cattolico. Credente”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.