08202019FREEDOM FLASH:


Inghilterra, 8 neonati uccisi in ospedale: arrestata una donna

naso naso naso

Avrebbe ucciso otto neonati e tentato di ammazzarne altri sei in un’ospedale nel nord ovest dell’Inghilterra: un’operatrice sanitaria è stata arrestata dalla polizia britannica al termine di un’indagine durata oltre un anno. La polizia sta indagando sulla morte di 17 bambini e su 15 «collassi non mortali» avvenuti nell’unità neonatale dell’ospedale di Chester tra marzo del 2015 e giugno del 2016. La polizia non ha per ora fornito l’identità della donna né dato dettagli sul suo ruolo nell’ospedale. Come riporta il Daily Mail, l’ispettore Paul Hughes, responsabile delle indagini, ha chiarito come «sebbene questo sia un significativo passo avanti, è importante ricordare che l’indagine è ancora in corso. In questa fase non siamo in grado di fornire ulteriori dettagli». Corriere

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.