06212018FREEDOM FLASH:


Pogliese è sindaco di Catania

Eletto a primo turno, contro le aspettative di chi riteneva che un ballottaggio con l’uscente ex ministro dell’Interno Enzo Bianco potesse alla fine mettere il difficoltà l’europarlamentare azzurro per una trattativa all’ultimo voto. Ed invece no: con oltre il 52% dei voti (bastava il 40% per vincere a primo turno), il candidato del Centrodestra Salvo Pogliese è stato eletto nuovo sindaco di Catania. Con lui anche un risultato forte per l’area politica afferente a Forza Italia. La lista azzurra ha ottenuto 13.267 voti e l’11,05% a cui andrebbero certamente sommate le due civiche diretto riferimento del candidato sindaco, che è uomo di FI. Vale a dire le liste “Salvo Pogliese sindaco” (10,79%) e “In campo con Pogliese” (5,44%). Si arriva così ad oltre il 27% per l’area politica afferente direttamente a Forza Italia.

Salvo Pogliese, sindaco di Catania

Salvo Pogliese, sindaco di Catania

Risultato basso per il M5S che non riesce a sfruttare l’onda lunga delle politiche e che non catalizza attenzione con i Cinquestelle al Governo. Si fermano al 13,51%, aumentando comunque il consenso rispetto alle scorse Amministrative. Il candidato sindaco grillino Giovanni Grasso ottiene il 15,86%, mentre l’uscente Enzo Bianco si ferma 26,40% con 34.232 voti con la lista “Con Bianco per Catania” che ottiene l’8,49% e traina la coalizione. Fermi al palo l’ex forzista Riccardo Pellegrino con l’1,74% e Emiliano Abramo con il 3,13%.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.