Regionali Sicilia, Minniti ai Prefetti: “Massima vigilanza sul voto”

Sharing is caring!

Una circolare di tre pagine firmata dal ministro dell’Interno, Marco Minniti, per chiedere di “elevare al massimo la cornice di sicurezza pianificata in occasione della consultazione elettorale del 5 novembre” con particolare attenzione “ai momenti più delicati del voto e dello scrutinio dove più spesso si verificano irregolarità”. Arriva sui tavoli dei nove prefetti siciliani alla vigilia delle elezioni regionali e dopo le polemiche sugli “impresentabili” in lista e la richiesta dell’invio di ispettori da parte dell’Osce avanzata dal Movimento 5 Stelle.

Marco Minniti, ministro dell'Interno

Marco Minniti, ministro dell’Interno

Richiesta alla quale, con toni allarmati si era associato in parte il presidente della Regione, Rosario Crocetta. Il 19 ottobre aveva scritto a Minniti una lunga missiva: “Io non so se l’Osce più intervenire o meno – aveva detto – , ma una cosa è certa: queste elezioni sono ad alto rischio inquinamento visto la sfilza di impresentabili nelle liste del centrodestra soprattutto, chiedo al ministro Marco Minniti d’intervenire convocando i prefetti e istituendo una commissione di controllo sulle elezioni siciliane. Ho scritto una lettera al ministro perché non si può fare finta di nulla: dopo anni la Sicilia sta tornando indietro e si rischia l’inquinamento della consultazione”. Repubblica Palermo

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.