Convergenza grillina: Di Battista si sfila, Di Maio unico premier M5S

Sharing is caring!

di-battista-di-maio-722046

Di Battista e Di Maio

Dopo la candidatura di Luigi Di Maio a premier per i Cinque Stelle, si attendeva la risposta di Alessandro Di Battista che a quanto pare ha deciso di fare un passo indietro nonstante in tanti, nella base grillina abbiano chiesto una sua candidatura. Ed è stato lo stesso pentastellato ad annunciarlo su Facebook: “Ho deciso di non candidarmi a Premier del Movimento 5 Stelle”. Ma di fatto Di Battista ha rivolto un messaggio proprio a Di Maio che per il momento resta l’unico candidato: “Le ragioni le spiegherò durante il mio intervento sabato prossimo a Rimini – prosegue Di Battista -. Tra poco si inizierà a votare e invito alla massima partecipazione. A colui che sarà candidato faccio un grande in bocca al lupo ricordandogli che avrà un compito meraviglioso: quello di portare avanti il programma votato da migliaia di iscritti. Ringrazio tutte le persone che in queste ore mi hanno scritto chiedendomi di candidarmi. È meraviglioso avere tutto questo sostegno. Allo stesso tempo sono sicuro che la mia scelta sia quella giusta. A riveder le stelle!”. Dunque “Dibba” ha preferito lasciar campo libero a Di Maio

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.