Sanremo, De Filippi: “Mai pensato di condurre da sola il Festival”

Sharing is caring!

Maria De Filippi in conferenza stampa all'Ariston - ANSA/ETTORE FERRARI

Maria De Filippi in conferenza stampa all’Ariston – ANSA/ETTORE FERRARI

In conferenza stampa all’Ariston ieri Maria De Filippi ha sottolineato di non aver mai pensato di condurre Sanremo da sola in tutta la vita. “Anzi, nei titoli di testa ho chiesto che sia scritto ‘conduce Carlo Conti con Maria De Filippi. Sono venuta a Sanremo perché quando ti viene chiesto, non hai un motivo vero per dire di no, perché Sanremo lo vedi da casa da piccola, e poi fai questo mestiere. Quando Carlo ha detto che non avrei preso compenso è successo un macello, ma io non ho mai preso un compenso in Rai, mai. In nessuna delle trasmissioni alle quali sono stata invitata. Così come in Mediaset. Qui non sono propriamente ospite, ma quando faccio un mio programma lavoro dalla A alla Z. Qui sono arrivata con scalette definite, contenuti stabiliti, canzoni scelte. Si trattava solo di gestire. E’ per quello che applico il mio comportamento da ospite. La mattina sono abituata a guardare gli ascolti – ha proseguto Maria – ma il giorno dopo il festival non penso che mi sentirò responsabile degli ascolti, nel bene e nel male, perché penso che Sanremo abbia il suo pubblico da sempre, indipendentemente da me. Credo che Carlo mi abbia invitato per fare una cosa insieme. E poi ci sono altri colleghi che fanno dati migliori dei miei: pensate a Fiorello, quando va in tv fa risultati che non potrei mai fare nella vita”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.