Paternò, Belpasso e Ragalna. Lettera di medici e pediatri

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAI MEDICI E DAI PEDIATRI DI PATERNO’, BELPASSO E RAGALNA “Scriviamo a voi come primi cittadini dei Comuni di Paternò, Belpasso e Ragalna volendo raggiungere, per il Vs. tramite, ogni persona di questi paesi

Paternò e Biancavilla, sottoposti a tampone operatori degli ospedali

Continua l’attività di screening per Covid-19 per gli operatori degli Ospedali di Biancavilla e Paternò. Al “Maria SS.ma Addolorata” di Biancavilla sono stati eseguiti, sino ad oggi, circa 200 tamponi. Sono stati, già, refertati 124

Paternò, altri 3 casi di Coronavirus. Adesso i casi complessivi sono 17

Sono complessivamente 17 i casi paternesi risultati positivi al Coronavirus. Di oggi l’ultimo aggiornamento con tre nuovi casi (uno dei tre non è paternese). Ne ha dato notizia con un comunicato stampa ufficiale l’ASP di Catania.

Paternò, altri 4 casi accertati di Coronavirus

“Mi spiace comunicare alla cittadinanza paternese che sono stati riscontrati altri 4 casi positivi di #Coronavirus. Nell’augurare una pronta guarigione, invito per l’ennesima volta tutti i cittadini a restare a casa”. Lo ha annunciato

Paternò, Coronavirus. “Fondazione Virgillito” dona 15mila euro

“La generosità e la solidarietà in un momento di così forte emergenza per la nostra città non sono mai troppe. Sono contento di poter annunciare che la Fondazione “Michelangelo Virgillito”, rappresentata da Padre Francesco

Paternò, Coronavirus al call center. Parla il vicesindaco Mannino

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL VICESINDACO DI PATERNO’ IGNAZIO MANNINO Non posso e non voglio sottrarmi al doveroso diritto e opportuno dovere, da lavoratore prima e da istituzione dopo, di delineare in maniera quanto più possibile razionale,

Paternò, il Comune apre conto corrente solidale per Coronavirus

E’ disponibile già da oggi il nuovo conto corrente solidale del Comune di Paternò aperto per andare ancora più in aiuto alle famiglie meno fortunate, in occasione dell’emergenza da Covid-19 Coronavirus. Per effettuare una donazione

Paternò. Parte la distribuzione dei buoni spesa

Sono attualmente in distribuzione i buoni spesa del Comune di Paternò, messi in campo in questo momento di emergenza data dal Covid-19. Parte oggi quindi la consegna dei buoni su cui hanno lavorato i Servizi Sociali dell’Ente. Si parla

Paternò, furto di cavi elettrici al “Falcone-Borsellino”

Nemmeno in questo momento di emergenza per l’Italia e per la nostra città gli incivili si fermano. Durante un sopralluogo allo stadio cittadino “Falcone-Borsellino” oggi è stato scoperto un furto grave. Sono state infatti

Paternò, altri quattro positivi al Coronavirus. Il sindaco: “State a casa”

“Comunico altri quattro nuovi casi di #Coronavirus a Paternò. Auguro ai nostri concittadini una pronta guarigione. Ribadisco per l’ennesima volta: rimanete a casa”. E’ quanto riportato dal sindaco di Paternò Nino Naso

Paternò, emergenza virus. Donati bancali di cibo e buoni farmaci

“Il cuore dei paternesi è davvero enorme. Anche oggi, in un momento di vera emergenza sociale, vengono elargite donazioni per i nostri concittadini più in difficoltà. Ringrazio il Gruppo Riela Trasporti per avere omaggiato la città

Paternò. Il sindaco scrive a cittadini e consiglieri di opposizione

COMUNICATO STAMPA – COMUNICAZIONE DEL SINDACO DI PATERNO’ NINO NASO A CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE ED AI CITTADINI “Dico ai miei concittadini che questi sono stati e sono giorni di intenso lavoro per me e la mia Amministrazione.

Paternò, sindaco omaggia i defunti dei due civici cimiteri

“Oggi pomeriggio, insieme al vicario foraneo Padre Alessandro Ronsisvalle, all’Amministrazione Comunale, al presidente dell’Assise Civica Filippo Sambataro e a tutti i capigruppo del Consiglio Comunale abbiamo fatto visita ai nostri due

Paternò, altri due positivi al Coronavirus. Adesso sono 8

“E purtroppo ancora una volta sono costretto a comunicare due nuovi casi positivi di #coronavirus a Paternò. Auguro a questi due nostri concittadini con tutto il cuore una pronta guarigione. Come faccio a farvi capire che il pericolo

Paternò, il sindaco denuncia due consiglieri comunali

“La Giunta Comunale, oggi riunita in seduta straordinaria, dichiara che non è possibile creare allarmismi e panico incontrollati in un momento di così forte apprensione per tutta la comunità, già provata da un’emergenza sanitaria

Paternò, da Regione maxi contributo da 952mila euro

Come preannunciato dal Governo Regionale Siciliano, sono stati stanziati 100 milioni di euro per fronteggiare l’emergenza alimentare a seguito del diffondersi del Coronavirus. A Paternò spetta uno dei contributi più corposi, cioè 952.000

Paternò, due nuovi casi di Coronavirus

Ad annunciarlo direttamente il sindaco di Paternò Nino Naso dal suo profilo Facebook ufficiale: “Sono profondamente dispiaciuto.Comunico che nella giornata di oggi si sono registrati due nuovi casi di #coronavirus a Paternò. Il mio

Paternò, emergenza. Oggi riunione del C.O.C.

Nel primo pomeriggio di oggi 30 marzo 2020 si è riunito il Centro Operativo Comunale di Paternò (C.O.C.) al quinto piano del Palazzo Comunale alla presenza del sindaco Nino Naso e di tutte le funzioni facenti parte dello stesso C.O. C. E’

Paternò, l’Ama sospende pagamento forniture e stanzia 3mila euro di aiuti

L’A.M.A. di Paternò considerata l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19, per agevolare l’utenza, rende noto che sono state adottate due misure a sostegno di tutta la comunità. La prima prevede la sospensione del pagamento delle

Paternò, Coronavirus. Il sindaco delibera 10mila euro di buoni spesa

“Io e la mia Amministrazione non restiamo sordi al grido di aiuto che numerosi concittadini ci fanno pervenire personalmente o qui sui social. E’ per questo che stamattina, in attesa che il Governo centrale faccia la sua parte, abbiamo
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.