08222019FREEDOM FLASH:


“No al Referendum. Erano meglio le riforme di Berlusconi”

ansa_10643285_52410

Massimo D’Alema

Massimo D’Alema boccia senza appello le riforme istituzionali del governo e ufficializza la sua posizione in vista del referendum di ottobre: “Voterò no. Per certi aspetti era meglio la riforma di Berlusconi del 2006, non faceva del Senato un dopolavoro”. In caso di sconfitta, Renzi ha annunciato le dimissioni: “Lo inviterei a restare ma se insistesse servirebbe un nuovo governo per rifare la legge elettorale”, aggiunge D’Alema. Poi l’affondo: “Renzi ha perso la sintonia con la base e con il Paese. Non si è limitato a rottamare un gruppo dirigente, sta rottamando alcuni milioni di elettori“.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.