Chi combatte soltanto gli sprechi e non la finanza è complice del sistema

di Francesco Maria Toscano I freddi dati smentiscono l’inutile e falsa narrazione renziana del “Paese che riparte”, “dell’Italia che ce la fa” e altre simili amenità. L’Italia è ferma, crescita zero e disoccupazione galoppante.

“Prima Sigonella, adesso il MUOS”. L’allarme degli attivisti sul dissequestro

di Redazione Tornano al centro della scena – in questi tempi di paure sussurrate, di inquietudine crescente, di malumore generale: in questi tempi di guerra, insomma – le antenne abusive degli americani in Sicilia. Certo, adesso

Perché l’Isis è funzionale ai progetti dei massoni mondialisti

di Francesco Maria Toscano I padroni sono indispettiti perché il popolino non si beve più senza discutere tutte le frescacce che i mezzi di comunicazione propinano in nome della “libertà di stampa e di espressione”. La libertà di stampa

La politica italiana ai tempi della diretta Facebook

di Valerio Musumeci C’era una volta il bello della diretta: Pippo Baudo che andava a salvare un aspirante suicida sul loggione del Teatro Ariston durante un Sanremo, fatto vero o combinato non s’è mai capito e in fondo non importa; o

Chi ha paura del bonus bebè?

di Giuliano Guzzo Sì, no, forse. Non si è affatto capito quale effettivamente sia la posizione del Governo sulla possibilità di aumentare il bonus bebè, che per chi lo ignorasse è un assegno mensile di 80 euro che – per i primi tre anni

Scuola, latino sì o no? Dipende da come lo si studia

di Roberta Barone “O tempora! O mores!”, avrebbe esclamato ancora una volta Cicerone se oggi avesse assistito allo scempio di un’Europa unita da una moneta e da un Parlamento, ma così distante e miope nei confronti della sua grande storia.

Fermo, ucciso a botte il profugo Emmanuel Namdi. Diocesi si costituisce parte civile

di Redazione Si chiamava Emmanuel Chidi Namdi l’uomo picchiato e ucciso l’altroieri a Fermo nel corso di una rissa in strada. Nigeriano, trentasei anni, era ospite del seminario arcivescovile insieme alla moglie Chinyery. Una

Daria Bignardi sceglie l’uomo di Sky. Dipendenti Rai 3 in rivolta

di Valerio Musumeci La cosa veramente imperdonabile è il taglio di capelli. Altro che tubini e minigonne, eleganza e austerità: Daria Bignardi direttrice di Rai3 – direttrice a tempo, lo dice lei stessa – aveva il pregio di una bella

Brexit, Unione nel panico. E Juncker prepara l’attacco al Regno Unito

di Francesco Maria Toscano La cosa più vomitevole ascoltata sulla faccenda “Brexit” riguarda il modo con il quale alcuni “illuminati” protagonisti hanno cercato di delegittimare l’esito referendario. Il mio pensiero corre ai vari

Elezioni in Spagna, Iglesias paga la somiglianza con Tsipras e Di Maio

di Francesco Maria Toscano Podemos non ha sfondato, ottenendo di fatto un risultato mediocre. Il voto di ieri in Spagna, a distanza di soli 6 mesi dalle ultime elezioni, ha consegnato un quadro politico simile a quello precedente, preludio

Come ti commento il Brexit

di Valerio Musumeci Tutti da leggere, i commenti sul Brexit che negli ultimi giorni hanno invaso i social network. I social, sì: dei mezzi d’informazione tradizionali – giornali, televisioni, radio – non abbiamo granché da

Renzi fa innamorare la dama russa. Adesso servirebbe il lettone di Putin

di Valerio Musumeci Hai capito Matteo Renzi? Mentre in Italia si tenevano le elezioni e il PD perdeva metà dei capoluoghi, mentre il Movimento Cinque Stelle conquistava Roma e Torino, mentre la destra rifiatava e il malcontento montava tanto

LA CAVALCATA DELLE VALCHIRIE

di Valerio Musumeci Non c’eravamo, nella stanza d’albergo di Beppe Grillo, prima che questi si affacciasse a salutare la folla raccolta sotto la finestra – un tempo si usava il balcone – alzando le braccia al cielo con un appendino

Amministrative, i grillini sfondano. Renzi battuto, delusione centrodestra

di Valerio Musumeci MOVIMENTO CINQUE STELLE. Va bene, benissimo, conquista la Capitale ed espugna Torino. Le neo-sindache hanno tutta l’aria di essere donne squadrate e con le palle. Speriamo che sia così, perché se alla prova dei fatti

L’unica profezia possibile su Renzi e sul voto

di Valerio Musumeci Il fatto che io scriva il mio editoriale sui ballottaggi di oggi, 19 giugno, all’una e trenta di notte invece che alle nove di domani mattina non è in sé particolarmente significativo. Lo sarebbe, e in quel caso

Un ponte che attraversa la Storia

di Valerio Musumeci «Il ponteeee… il Ponte sullo Stretto di Messina che sarà una meravigliaaaa…». Con queste parole Silvio Berlusconi arringava, nel febbraio 2013, i convenuti al Teatro Politeama di Palermo ove si trovava per la

Renzi, l’autoritarismo, il Mein Kampf. Appunti su un dominio che non è dittatura

  di Valerio Musumeci Dormiremo con le porte aperte e i treni arriveranno in orario. Se autoritarismo è, questo renziano, non resta che coglierne gli aspetti positivi pescando dalla memoria le frasi dei nostri nonni. “C’era poco ma

Sanità pubblica addio

di Roberta Barone Il neoliberismo americano fa strada anche nel Bel paese attraverso la longa manus delle assicurazioni private nel settore della sanità. Liste d’attesa sempre più lunghe e servizi sempre più scadenti sono ormai connotati

Bisogna saper vincere

  di Valerio Musumeci Non giriamoci tanto intorno, siamo adulti e dissidenti, le cose ce le possiamo dire in faccia: che il PD sia andato male a questo primo turno delle amministrative è una balla che può raccontarsi solo Renzi davanti

L’ombra dell’Europa sulle elezioni amministrative

di Francesco Maria Toscano Quali segnali si colgono dalla lettura dei dati delle elezioni amministrative? In primo luogo pare evidente come la narrazione “renziana” non incanti più nessuno. Crisi economica galoppante, disperazione giovanile,
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.