“Aci Castello muore, aiutateci a salvarla”. L’appello di una ristoratrice

di Valerio Musumeci Il profilo del Castello disegna ombre sulla piazza, come volesse offrire dopo tanti secoli ancora protezione, ancora riparo. Sotto la scarpata gli scogli neri non fermano il mare che vi si infrange, la brezza arriva fino

Caparezza, il rapper che trovò il successo senza volerlo

di Angelo Strano Artista dai testi irreverenti, politicamente scorretti, lontani dal mainstream che hanno fatto saltare, commuovere, riflettere e incazzare milioni di italiani. Cantautore, rapper, produttore discografico, questo è Michele

La giravolta umanitaria di Salvini: “Adesso l’Europa accolga i profughi”

di Valerio Musumeci Ciò che il titolo promette – per quanto impossibile sembri, e con le conclusioni che ciascuno vorrà – è vero. Il leader della Lega Matteo Salvini, antieuropeista deputato europeo le cui avventure televisive

Seguire i grandi esempi contro l’odio di ogni giorno

di Gabriele Pocina  Il 5 luglio a Baton Rouge, in Louisiana, Alton Sterling, un 37enne nero, muore ammazzato da due agenti di polizia che erano intervenuti dopo una chiamata anonima al 911. L’uomo sembrava essere stato immobilizzato dai

Essere figli dello stesso padre, contro ogni forma di odio

di Giuliano Guzzo Più giorni passano dai fatti di Fermo, costati la vita al nigeriano Emmanuel Chidi Nnamdi dopo uno scontro con Amedeo Mancini, piccolo imprenditore del luogo ed ultrà con simpatie per l’estrema destra, e maggiormente diviene chiaro

L’immigrazione «conviene»? Non proprio

di Giuliano Guzzo Una tesi rilanciata con una certa insistenza e ricorrenza da giornalisti, politici ed anche ultimamente uomini di Chiesa – come per esempio ha fatto monsignor Galantino ieri, in occasione della presentazione del 25esimo

Scappare dalla morte per trovare la morte

di Valerio Musumeci Se Emmanuel fosse vivo – invece è morto, è rimasto ucciso in una rissa di cui ancora non si è capito nulla, se non che si è consumata tra lui e alcuni abitanti della città di Fermo, dove viveva con la moglie –

Se chi segue il comico non sa ridere

di Valerio Musumeci La Raggi è finalmente un politico rispettabile. E non perché abbia vinto le elezioni a Roma, sconfiggendo Giachetti ed aprendo – con la grossa mano della collega Appendino a Torino – la crisi interna al PD; non perché

Fabrizio Corona, cadere e rialzarsi sulla cattiva strada

di Valerio Musumeci Quando vidi Fabrizio Corona al Costanzo Show, alla prima apparizione televisiva dopo l’uscita dal carcere – quando da par suo rimbrottò i giornalisti ospiti e riuscì a far scappare Cecchi Paone – confesso di essermi

FdI-AN Catania, sabato il coordinamento. Messina: “Politica torna in mezzo alla gente”

di Redazione Coordinamento provinciale e azioni politiche mirate su tutto il territorio catanese. E’ la road map tracciata da Manlio Messina, consigliere comunale e portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale,

Diga di Blufi: ennesimo spreco siciliano

di Roberta Barone Non una, il libro nero delle opere incompiute in Sicilia “vanta” una vasta collezione di esempi unici al mondo. Non semplice ironia ma triste realtà resa possibile da logiche di accumulazione illecita tipiche di un sistema

Quote rosa: la “parità di genere” come umiliazione alla donna

di Roberta Barone Era il 1961 quando Oriana Fallaci pubblicava “Il sesso inutile” viaggiando intorno alla figura della donna nel mondo. Solo nel 1975 si sarebbe invece immedesimata, forse in prima persona, nel tormento interiore di una

Questa Europa è già finita, fatevene una ragione

di Giuliano Guzzo Incredulità, sfuriate contro l’elettorato «ignorante», surreali petizioni per nuovi referendum (senza che vi sia stata l’ombra di brogli): il voto del popolo inglese per l’uscita dall’Unione europea ha mandato in

Da Stefano Cucchi al capitano Schettino: Italia, paese delle irresponsabilità

di Roberta Barone La legge è uguale per tutti, dicono. Per tutti gli altri. “Si può sfuggire all’arbitrio del giudice solo rifugiandosi sotto il dispotismo della legge”, diceva Honoré de Balzac. Non è un normale connubio quello che

Brexit, la difatta del finto socialismo e il desiderio di riscossa

di Francesco Maria Toscano Brexit! Nonostante il terrorismo mediatico messo in scena dal solito circuito mediatico al servizio dell’oligarchia dominante, i cittadini britannici hanno scelto la libertà, voltando le spalle ad una Europa costruita

REGNO UNITO FUORI DALL’EUROPA ORA I POPOLI POSSONO DECIDERE

di Valerio Musumeci Ora che il futuro non era più circoscritto da un cerchio di stelle opprimenti, adesso che la Grande Inghilterra – prima in tutto, in bene e in male, nella Storia che stava cambiando – aveva deciso di lasciare

Emancipazione e regresso femminile (anche) in politica

di Roberta Barone Quando il direttore del suo giornale chiese ad Oriana Fallaci di scrivere “sulle donne”, lei quasi se ne vergognò, sentendosi a disagio di fronte una richiesta come quella. Perché scrivere sulle donne?, si chiese. “Le

La strage di Orlando, l’ISIS e la nostra (brutta) fine

di Giuliano Guzzo Strage di Orlando. In breve, abbiamo Obama che, parlando alla nazione, commenta l’accaduto senza mai nominare l’ISIS (che pure ha rivendicato l’attacco e a cui Omar Mateen, il responsabile dell’orrore, aveva giurato

Caro Silvio ti scrivo

di Valerio Musumeci Caro Silvio, ci sono occasioni nella vita in cui la politica e gli affari non contano nulla. Come oggi: ti operi al cuore, tu vecchio leone mai domo – mi permetto il “tu” perché hai detto di essere sempre

Gli investitori vogliono Berlusconi fuori. Ecco cosa rischia il Biscione

di Valerio Musumeci Mo’ se fossimo nei panni di Berlusconi qualche domanda ce la faremmo. Non tanto sulle Amministrative – che non sono andate malaccio per Forza Italia -, non tanto sul Milan – che se pure si spiccia a venderlo
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.