02172020FREEDOM FLASH:


Imu agricola, il sen. Torrisi ci ripensa: “Va abolita”

Dopo avere votato a favore dell’Imu agricola durante la seduta in Senato lo scorso 25 febbraio (più precisamente: “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2015, n. 4, recante misure urgenti in materia

Paternò, iniziamo a spendere i 18mila euro del finanziamento ai Cantastorie

di Andrea Di Bella E’ bene tenere l’attenzione sempre viva su un tema che ci è sempre stato a cuore, fin dall’inizio. Ed è quello relativo ai cantastorie paternesi e al business culturale creato tutto intorno. Un business

Paternò, il senatore Torrisi vota l’IMU agricola

Il passaggio parlamentare romano ha decretato l’ingresso di un nuovo balzello per gli italiani. Si tratta dell’Imu agricola, cioè una tassa che saranno chiamati a pagare tutti i possessori di un terreno agricolo, sia pure con alcune

MAFIA, 16 ARRESTI A PATERNO’

I Carabinieri di Catania stanno eseguendo un provvedimento restrittivo del Giudice per le Indagini Preliminari, emesso su richiesta della Direzione distrettuale antimafia (Dda) della locale Procura, nei confronti di 16 persone ritenute appartenenti

Call center Paternò: cosa diceva il sindaco Mauro Mangano nel 2008

Della questione relativa il call center Qé di Paternò, Freedom24 ha preferito non parlare per diversi giorni. Per il solo motivo che nessuno ha il diritto né di intromettersi in affari privati di un’azienda privata, né di chiedere

Da ieri in Freedom la rubrica “Segni dei tempi”. Lo spazio della fede e temi etici

IL PERCHE’ DEL NOME “SEGNI DEI TEMPI” Un saluto a tutti i lettori e un sentito grazie al carissimo Andrea Di Bella, direttore di Freedom, per avermi invitato a tenere questa rubrica che ho pensato di intitolare “Segni

Paternò, protesta catanese per l’ospedale. Mangano assente, c’era il sindaco di Belpasso Caputo

Trasferta catanese questa mattina per un gruppo di cittadini, che hanno protestato dinanzi il Tribunale di Catania in merito alla chiusura del punto nascite dell’ospedale di Paternò. Nel gruppo, oltre ad alcuni giornalisti e componenti

Sicilia, chiusura ospedali. Protesta sindaci a Palermo, Paternò assente

Un centinaio di persone e i sindaci del comprensorio di Cefalù (Palermo) (come riporta la sezione siciliana di Ansa.it) hanno partecipato a un sit-in davanti a palazzo d’Orleans, sede della Presidenza della Regione, per protestare contro

Nel 2012 Crocetta a Paternò (per i voti). Oggi ci chiude l’ospedale

Sono passati poco più di due anni, ma i ricordi sono ancora vividi tra i paternesi più attenti. Nel settembre 2012, l’allora candidato presidente della Regione Siciliana per il Partito Democratico, Rosario Crocetta (si sarebbe votato

Paternò, passerella politica alla manifestazione per l’Ospedale

di Andrea Di Bella In molti hanno sperato fino all’ultimo che non lo diventasse. Ma le speranze, si sa, possono anche essere disattese. Ed il caso di oggi è perfettamente aderente alla disgraziata aspettativa di molti osservatori politici

Ospedale di Paternò, da Borsellino a Mangano e Torrisi

di Andrea Di Bella Tutta colpa nostra. Non ci saremmo mai dovuti fidare non dell’assessore regionale Borsellino, che è una forestiera e della nostra città non glien’è mai importato nulla. In realtà non ci saremmo mai dovuti fidare del

Paternò, intervista all’ex sindaco del centrodestra Pippo Failla

di Andrea Di Bella Da uomo che ha amministrato questa città dieci anni per il centrodestra, mi piacerebbe anzitutto capire cosa pensa quando si alza al mattino, esce di casa per entrare in macchina ed inizia la giornata. Cosa sente? Tanta

PATERNO’, MINACCE A NINO NASO

La notizia è di pochi minuti fa. L’ex candidato sindaco Nino Naso, ultimamente impegnato in una battaglia a difesa dei Revisori dei Conti dell’Ente Comunale paternese e come promotore della raccolta di firme popolare per l’abolizione

PATERNO’, NON PASSA LA SFIDUCIA

Dopo 7 ore di dibattito, partito alle 17 del pomeriggio di ieri 7 febbraio, non passa la mozione di sfiducia in Assise Civica a Paternò. 15 voti a favore della sfiducia e 14 voti contro il documento di sfiducia. Un dato politico emerge incontrovertibile,

Paternò, sfiducia al sindaco in Consiglio – DIRETTA VIDEO

Broadcast live streaming video on Ustream CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL

PATERNO’, OGGI LA SFIDUCIA AL SINDACO – Il rischio maggioranza

IN AGGIORNAMENTO In questi minuti in Consiglio Comunale a Paternò inizia la seduta di assise dedicata alla mozione di sfiducia presentata da dodici consiglieri comunali di opposizione. Una discussione che seguiremo nel dettaglio, in modo da

Paternò, sottoscrizione contro l’IRPEF: superate 5mila adesioni. Tutto alla Corte dei Conti, al Prefetto e alla Regione

E’ arrivato il momento. Dopo settimane di lavoro incessante di tanti paternesi volontari, e con il contributo fondamentale dell’ex candidato sindaco di Paternò Nino Naso, la sottoscrizione di firme in opposizione all’addizionale

Paternò, ancora Cantastorie: “I Busacca rivogliono tutto? Vengano loro”

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa del legale della signora Cettina Busacca, una degli eredi dei più famosi cantastorie siciliani Ciccio e Nino Busacca. Dopo avere chiesto la restituzione dei beni della famiglia, offerti gratuitamente

Paternò, il sindaco sulle spese di Natale: “La città ne aveva bisogno”

«L’Amministrazione si è semplicemente limitata ad organizzare un programma di eventi e iniziative in occasione delle feste natalizie, come avviene in tutte le città normali – afferma il primo cittadino -. Per di più l’ha fatto coinvolgendo

Paternò, Freedom24 intervista il neo assessore Valentina Campisano

  Il nuovo assessore alla Cultura del Comune di Paterno, Valentina Campisano di Andrea Di Bella Assessore, quali sono le condizioni politiche che l’hanno portata ad accettare di far parte dell’amministrazione comunale di
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.