Il centrodestra sia moderato e federatore

di Andrea Di Bella Moderato perchè gli estremismi non vincono. Federatore perchè necessita di uno sforzo inclusivo senza precedenti. Infatti, le ultime elezioni amministrative hanno dimostrato tre cose. La prima: senza il centro – dove

Berlusconi e la logica del sostegno di Forza Italia ad Alfio Marchini

di Andrea Di Bella Roma. Sostegno a Marchini. Meloni pone il veto. Accordo unitario su Bertolaso. Passo indietro di Meloni-Salvini su Bertolaso. Meloni sindaco e Bertolaso ancora in campo. Poi il dietrofront totale: ancora passo indietro di

La virata (deludente) di Forza Italia

di Andrea Di Bella Sono bastate la rovesciata su Roma ed il colpo finale del leader a chiarire quanto andava chiarito: di questo passo si è costretti a pensare che Silvio Berlusconi non fa altro che aiutare Matteo Renzi. Ed aiuta Matteo Renzi

Ultima chiamata per il centrodestra. Silvio sia ancora il federatore

di Andrea Di Bella Chiaro e limpido. Un’eventuale rottura dell’alleanza del centrodestra a Roma tra Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia in vista dell’imminente voto amministrativo farebbe saltare gli accordi in quasi

Roma, Berlusconi blinda Bertolaso: “Unico sindaco capace”

Intervento telefonico di Silvio Berlusconi in diretta a Virus su Raidue: “Bertolaso non solo è candidato ma è l’unico che può diventare il sindaco capace di togliere Roma dal degrado. Tutti gli altri in campo per Roma fanno ridere”. Poi

Berlusconi alla scuola della Lega: “Uniti contiamo. Avanti con Salvini”

Come riportato dal quotidiano IlGiornale, Silvio Berlusconi è arrivato puntualissimo, nel cuore di Milano, alla scuola di formazione politica della Lega. Un «docente» accolto con affetto. Presentato e applaudito come l’ultimo presidente

Berlusconi ad Atreju 2015: “Abbiamo più voti del Pd. Via mestieranti da FI”

Berlusconi intervistato da Nicola Porro ad Atreju 2015, officina della destra, che si svolge a Roma in via Monti della Farnesina. L’ex premier si è poi rivolto ai giovani presenti ad Atreju: “Non abbiamo molte cose buone da dire

Sicilia, il terzo governo di Crocetta in 2 anni. Parole di fuoco da Fratelli d’Italia

Comunicato stampa di fuoco di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, in Sicilia rappresentato da Sandro Pappalardo, che commenta così il varo del terzo governo presieduto da Rosario Crocetta in appena due anni di legislatura. Di seguito

Sandro Pappalardo coordinatore di Fratelli d’Italia per Sicilia orientale

La presidente del partito Fratelli d’Italia, on. Giorgia Meloni, ha nominato Sandro Pappalardo portavoce della costituente della Sicilia orientale. Sandro Pappalardo, 48 anni, di Biancavilla, ufficiale dell’esercito e vice presidente

Questa sera Giorgia Meloni a Catania

Stasera, alle ore 21, l’on. Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale, in piazza Teatro Massimo, terrà il comizio per la presentazione del programma  e dei candidati della lista del partito alle prossime
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.