Marci per la famiglia? Per il Corriere sei un un violento su un carro armato

di Giuliano Guzzo Che al Corriere della Sera siano esemplarmente allineati alle istanze LGBT non è un mistero. Da anni infatti costoro operano da un lato enfatizzando o storpiando gli esiti di ricerche che sdoganerebbero le adozioni gay, e

Ogni brutta parentesi è destinata a chiudersi

di Giuliano Guzzo Le ho scoperte la prima volta studiando matematica, ma ne ho colto il senso solo molto dopo, lontano dai banchi di scuola. Le parentesi sono due onde avvolgenti, il principio dell’involucro, il recinto invisibile che separa

La società che rifiuta gli anziani non fa che rifiutare se stessa

di Giuliano Guzzo Un tempo non molto remoto ogni famiglia, al proprio interno, vedeva la presenza di almeno un anziano: spesso un nonno, altre volte uno zio; in ogni caso un riferimento per tutti gli altri componenti. Una sorta di paziente

“Le montagne sono proibite”. La legge ingiusta in un racconto di Buzzati

di Giuliano Guzzo «Una legge proibisce formalmente di occuparci delle montagne: né salirci né parlarne e neppure guardarle, possibilmente. “Possibilmente”, così dice la parola del legislatore con una pretesa che egli stesso evidentemente

Chi ha paura del bonus bebè?

di Giuliano Guzzo Sì, no, forse. Non si è affatto capito quale effettivamente sia la posizione del Governo sulla possibilità di aumentare il bonus bebè, che per chi lo ignorasse è un assegno mensile di 80 euro che – per i primi tre anni

Per fortuna ci sono ancora le parole

di Giuliano Guzzo Sembra che il mondo intero sia impazzito, che la situazione debba precipitare da un momento all’altro e che l’unica Legge valida, in questo continuo susseguirsi d’incertezze e paure, sia quella mutevole del Cambiamento;

Trentino, la Provincia finanzia educazione gender. E non risponde sul perché

di Giuliano Guzzo   Che si parli in generale di insulti sessisti o di maltrattamenti di coppia, di disparità salariale o di omofobia le parole magiche coniate dal Pensiero Unico ad uso e consumo della massa sono sempre le stesse: «educazione

Grazie Bud, per tutto ciò che sei stato

di Giuliano Guzzo L’immensa commozione collettiva per la scomparsa di Carlo Pedersoli – quasi fosse morto uno di famiglia, anzi per molti è senz’altro così – è pari, credo, solo al mio stupore per il carattere di Bud Spencer, che

Perché «civiltà», «identità» e «patria» sono diventate parolacce

di Giuliano Guzzo Forse non ve ne siete accorti, o forse sì, ma civiltà, identità e patria sono ormai diventate – da ordinarie che erano – parole bruttine, termini da pronunciare sottovoce e comunque da impiegare con cura estrema, pena

La letizia dell’amore. Così papa Francesco riporta la Chiesa alla sua missione originaria

di Valerio Musumeci  C’è bisogno di dire ovvietà? Sì, c’è. Perchè la realtà assiomatica che la Chiesa Cattolica poggi la sua esistenza sul regalo d’Amore di Gesù Cristo è stata a lungo rifiutata, in seno alla Chiesa
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.