Serie A, al via il 21 agosto con i primi big match. Il calendario completo

di Luca Barbirotto E’ stato definito il calendario di Serie A per la stagione 2016/2017, che partirà il prossimo 21 agosto. Grande attesa per il tradizionale appuntamento con l’apertura del Campionato, che come ogni anno coinvolge

Amministrative, i grillini sfondano. Renzi battuto, delusione centrodestra

di Valerio Musumeci MOVIMENTO CINQUE STELLE. Va bene, benissimo, conquista la Capitale ed espugna Torino. Le neo-sindache hanno tutta l’aria di essere donne squadrate e con le palle. Speriamo che sia così, perché se alla prova dei fatti

L’unica profezia possibile su Renzi e sul voto

di Valerio Musumeci Il fatto che io scriva il mio editoriale sui ballottaggi di oggi, 19 giugno, all’una e trenta di notte invece che alle nove di domani mattina non è in sé particolarmente significativo. Lo sarebbe, e in quel caso

Bisogna saper vincere

  di Valerio Musumeci Non giriamoci tanto intorno, siamo adulti e dissidenti, le cose ce le possiamo dire in faccia: che il PD sia andato male a questo primo turno delle amministrative è una balla che può raccontarsi solo Renzi davanti

Buffon fa il miracolo e la Juve festeggia lo scudetto. Oggi si decide con Roma-Napoli

di Luca Barbirotto INTER-UDINESE 3-1 RETI: 9’ Thereau; 36’, 75’ Jovetic; 90’+6 Eder SINTESI. Sono bastate una doppietta di Jovetic e la prima rete in nerazzurro di Eder a regalare i 3 punti necessari agli uomini di Mancini per mantenere

Serie A. Juve che prepara lo scudetto, Inter che dice addio alla Coppa. A Roma Totti fa la storia

di Luca Bella NAPOLI-BOLOGNA 6-0 Lunapark Napoli al San Paolo, dopo gli ultimi match deludenti da parte della squadra partenopea arriva la prestazione super nell’anticipo del turno infrasettimanale. A farne le spese è il Bologna del

Serie A, la Juve si prepara a festeggiare lo scudetto. Cade il Napoli, l’Inter pensa alla Champions

  di Luca Barbirotto INTER-NAPOLI 2-0 (16/04/2016) SINTESI. Nella notte di San Siro il Napoli dice addio allo scudetto cedendo per 2-0 in casa dei nerazzurri. Mancini può sorridere per un risultato importante in chiave Champions. Padroni
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.