Se una sagra tira più della politica, del Sì e del No

di Ottavio Cappellani per La Sicilia La festa nazionale dell’Unità, del Pd e del Sì al referendum, tenutasi a Catania, è stato un fallimento di pubblico. E’ inutile dire che per Matteo Renzi la gente c’era perché altrimenti

Salvini e Renzi ritornano in Sicilia Comincia la campagna per le regionali

di Redazione Guardate che la Sicilia esisteva anche prima, eh. Non è che sia venuta su adesso, con l’Etna con le valli e tutto il resto: è sempre stata lì, appena dopo lo Stretto, e vi ha votato pure. Verrebbe da dire così allo stuolo

Calcio Catania, Lo Monaco e Bianco: “Collaborare per vincere, serve rilancio”

di Luca Barbirotto E’ stata presentata sabato mattina dall’ad Pietro Lo Monaco – con la partecipazione del sindaco di Catania Enzo Bianco, dell’assessore Valentina Scialfa e del presidente del club Davide Franco –

Cooperative, Messina e Balsamo (FDI-AN): “Pagamenti in ritardo, si gioca con i lavoratori”

CATANIA – «L’amministrazione comunale gioca con la vita dei lavoratori». Lo dicono Manlio Messina e Ludovico Balsamo, esponenti di Fratelli d’Italia-AN, in relazione al ritardo sui pagamenti degli stipendi alla cooperativa Orsa

Catania. Strisce bianche al posto dei tavolini all’aperto, monta la protesta

di Redazione Otto posti auto gratuiti in pieno centro a Catania. Detta così sembra una cosa buona: ma la vicenda di via Paternò e della Trattoria del Cavaliere – il locale che in quello spazio pubblico svolge attività di ristorazione

Catania, arriva il “superconsulente” per il sindaco. Manlio Messina (FDI): “E’ un circo”

di Redazione   Fanno discutere gli ultimi movimenti del sindaco di Catania Enzo Bianco, ed in particolare la delibera n.90 del 28 maggio 2016 con la quale si istituisce l’Ufficio Staff del Sindaco con la nomina di un “supercollaboratore”. Il

La Boschi a Catania sente “profumo di futuro”: vittoria al referendum e Bianco alla Regione

di Valerio Musumeci Il ministro Boschi a Catania non è un fatto per niente casuale, come non è casuale ciò che il ministro ha lasciato agli atti scrivendo nel libro d’onore della città: «Un ringraziamento a questa straordinaria

Gli scrittori Buttafuoco e Cappellani insieme contro il provincialismo: “Preparatevi, arriva Stracatania”

di Valerio Musumeci Quando Ottavio Cappellani ti tagga su Facebook non sai mai cosa troverai dietro la notifica. Un pezzo di colore, un dialogo immaginario dei suoi sui protagonisti della politica – e ricorda Luciano, per chi l’ha
Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.