Neonato nutrito con latte di mandorla. Salvato da morte certa

Sharing is caring!

Un neonato ha rischiato di perdere la vita dopo solo pochi mesi a causa del regime  alimentare a cui era stato sottoposto dai genitori. Il fatto avvenuto negli Stati Uniti. Nutrito soltanto con latte di mandorla, il piccolo stava morendo se non fosse provvidenzialmente intervenuta una nutrizionista pediatrica. La notizia è riportata da Skytg24. A raccontare come si sono svolti i fatti, secondo quanto si apprende, è stata la dottoressa Marina Chaparro, che ha curato il neonato che soffriva di chetoacidosi diabetica, una complicanza potenzialmente mortale, che si verifica quando il corpo inizia a scomporre gli acidi grassi per produrre energia, rilasciando chetoni e rendendo il sangue pericolosamente acido. Il neonato aveva dei sintomi evidenti e molto pericolosi: perdeva peso e vomitava.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.