Terremoto 7.07 a largo della costa pesarese. Prot. Civile: “Escluso tsunami”

Sharing is caring!

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 5.7, è avvenuta questa mattina alle 7,07 al largo della costa marchigiana pesarese ed è stata avvertita in tutta l’Italia centro-settentrionale. La scossa, seguita da uno sciame di un’altra ventina superiori alla magnitudo 2, ha provocato paura nella popolazione, ma pochi danni accertati. Chiuse in via precauzionale le scuole in alcune città. Attivata l’unità di crisi per verificare eventuali danni al patrimonio culturale. La Protezione civile: “Escluso rischio tsunami nell’Adriatico”: L’Ingv: “Scossa più forte da 90 anni, in un’ora sciame sismico con oltre 20 movimenti tellurici”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.