Draghi federatore del nuovo Centro? Risponde lui: “Lo escludo”

Sharing is caring!

“Lo escludo”. Il premier Mario Draghi è categorico nel respingere l’ipotesi di diventare federatore di un centro politico. “Ho visto che tanti politici mi candidano a tanti posti in giro per il mondo, mostrando grande sollecitudine, ma vorrei rassicurarli che, se decidessi di lavorare, un lavoro lo trovo da solo”, ha precisato il presidente del Consiglio, in conferenza stampa dopo il Cdm di oggi in cui è arrivato il via libera sulla riforma del Csm.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.