Stermina la famiglia, poi si uccide a Sassuolo

Sharing is caring!

Ha ucciso la moglie, la suocera di 64 anni e due figli di 5 e 2 anni, probabilmente con un coltello, e poi si è tolto la vita. E’ successo a Sassuolo (Modena) fra le 15 e le 16. La dinamica esatta dell’accaduto è ancora al  vaglio degli investigatori. Sul posto la polizia coadiuvata dagli agenti della Scientifica. L’unica ipotesi alla quale stanno lavorando gli agenti della squadra mobile è quella dell’omicidio/suicidio. Sul luogo del delitto anche carabinieri e polizia locale che hanno transennato l’intera strada, non troppo distante dal centro di Sassuolo.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.