Paternò, quasi fatta per il punto vaccinale anti-Covid

Sharing is caring!

Un’immagine della riunione fiume di questa mattina del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile.

Riunione fiume del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile questa mattina al quinto piano del Palazzo di Città. Alle Funzioni permanenti del COC, si sono aggiunti altri professionisti che rappresentano insieme allo stesso COC la regia del progetto del punto vaccinale che il Comune di Paternò sta approntando presso i locali del centro diurno “Un nonno per amico”.

Presenti questa mattina il Referente COC dott. Angelo Galea, la Funzione Volontariato del COC Salvatore Pappalardo, la Funzione Sanità del COC e Referente dei farmacisti dott. Giovanni Bellia, la Funzione Informazione e Comunicazione del COC Salvatore Andrea Di Bella, Referente Covid del Comune di Paternò dott. Nunzio Uccellatore, il presidente della Misericordia di Paternò Giuseppe Torcisi, l’ing. Elena Teghini, il Referente dei medici di base dott. Mario Rapisarda, l’assessore alla Salute Francesca Chirieleison, l’assessore Luigi Gulisano, il Referente del personale infermieristico Orazio Lopis, per la Polizia Municipale il comandante Antonino La Spina ed il tenente Vincenzo Pedalino, Antonino Modica per il “Comitato in difesa dell’ospedale SS. Salvatore”, il dott. Carmelo Caruso ed il capo settore Servizi Sociali del Comune di Paternò dott.ssa Cettina Conti. La riunione è stata presieduta dal sindaco di Paternò Nino Naso.
Sono stati stabiliti alcuni punti chiave del nascituro punto vaccinale che prenderà vita nei prossimi giorni:

  • Allo stato, 18 medici di base coinvolti;
  • 12 infermieri coinvolti;
  • Per quanto riguarda i dispositivi di sicurezza, igienizzanti e tutto quanto necessario alla corretta attività del punto vaccinale, vi sarà una completa collaborazione dell’Asp.
  • Il Comune predisporrà la sanificazione ogni sera, alla chiusura del nuovo punto vaccinale;
  • Operatori del call center Contact Care Solution del Gruppo GPI, in sinergia con i Servizi Sociali del Comune di Paternò, gestiranno il servizio di prenotazione;
  • In una prima fase, saranno inoculati un numero di 100 vaccini al giorno;
  • Il vaccino che sarà somministrato sarà il “Moderna”;
  • I turni saranno i seguenti: tutti i giorni con orari 8:00/12:00 e 15:00/19:00. Sabato solo al mattino con orari 8:00/12:00;
  • Il servizio di vaccinazione nel nuovo punto vaccinale non andrà a sostituire il servizio di vaccinazione dell’ospedale “SS. Salvatore”, ma lo potenzierà.

Si comunica che è prevista per domani 19 maggio 2021 alle ore 17:00 una riunione presieduta dal sindaco con tutte le Associazioni di volontariato coinvolte: Anpas, Misericordia, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Finanzieri, Avulls, Croce Rossa, Unitalsi, Associazione Farmacisti, Scout.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.