Sostegno a Governo Draghi, i grillini voteranno su Rousseau

Sharing is caring!

Luigi Di Maio e Davide Casaleggio.

Il Movimento 5 Stelle terrà un voto sulla piattaforma online Rousseau sul sostegno al potenziale governo guidato dal presidente del Consiglio incaricato Mario Draghi. Il voto sarà aperto per 24 ore a partire dalle 13 di mercoledì 10 febbraio, e potrà esprimersi chi è iscritto a Rousseau da almeno 6 mesi. Nelle prossime ore verrà comunicato più precisamente a quale quesito dovranno rispondere gli iscritti che vorranno partecipare.

Il sostegno del M5S è di fatto determinante per la maggioranza, a meno di un’alleanza che abbia come principali partiti i soli Partito Democratico e Lega, attualmente poco plausibile. Dopo che i leader del M5S si erano schierati nettamente contro Draghi, nei giorni scorsi la dirigenza ha progressivamente ammorbidito le sue posizioni, e ora sembra che la componente “governista”, che vuole entrare nel governo Draghi, sia maggioritaria. La piattaforma Rousseau è il sito internet dove si tengono le consultazioni interne del Movimento 5 Stelle con i suoi sostenitori. Viene usato per esempio per le primarie, per votare cambi nello statuto del Movimento 5 Stelle, o per altre questioni molto rilevanti nella politica nazionale. Tra le altre cose, in passato si è votato per entrambe le alleanze di governo stipulate con Lega e Partito Democratico, rispettivamente nel 2018 e 2019. IlPost

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.