Paternò, seconda candelina per il movimento “Paternò On”

Sharing is caring!

Da sinistra: Vito Rau, il sindaco Nino Naso e il vicesindaco Ignazio Mannino

Da sinistra: Vito Rau, il sindaco Nino Naso e il vicesindaco Ignazio Mannino

Festa in Biblioteca Comunale a Paternò in occasione del secondo anniversario dalla sua fondazione per il movimento politico “Paternò On”, nato da un’intuizione degli ex consiglieri comunali Vito Rau ed Ignazio Mannino, oggi entrambi molto attivi politicamente nella città: Rau potrebbe presto sciogliere la riserva circa un suo impegno diretto alle prossime elezioni Regionali del 5 novembre, Mannino ricopre attualmente la carica di vicesindaco del Comune a seguito dell’enorme risultato ottenuto alle scorse elezioni Amministrative dell’11 giugno.

“Paternò On” ha infatti eletto ben cinque consiglieri comunali. Il movimento ha oggi un nuovo presidente, la giovane Irene Palumbo. La presidente uscente, Rosanna Lauria, è una delle donne più votate della scorsa tornata e si concentrerà totalmente al suo nuovo impegno in Consiglio: “Al primo anniversario festeggiavamo un’idea condivisa, al secondo anniversario festeggia un’idea divenuta realtà – ha dichiarato il consigliere Lauria a Freedom24 – Attraverso l’impegno e la tenacia abbiamo costruito un grande gruppo di persone che condividono un unico obiettivo che è la crescita della nostra città”. Dello stesso avviso Agata Marzola, anche lei eletta in Consiglio Comunale proprio per “Paternò On”: “Grazie a Vito Rau ed Ignazio Mannino, che hanno condotto splendidamente la campagna elettorale, abbiamo dato inizio ad un impegno che non potrà vederci fermi alle Amministrative. L’obiettivo è certamente quello di contribuire alla creazione di una nuova classe dirigente paternese anche a Palermo”.

Presente alla manifestazione anche il sindaco di Paternò, Nino Naso, fresco di elezione. Naso si è detto “felicissimo del risultato ottenuto da Paternò On, che ha fornito un contributo fondamentale a questa campagna elettorale e all’elezione di una compagine politica a totale servizio della città. In Consiglio Comunale – ha concluso Naso – questo movimento e tutti i suoi consiglieri eletti daranno certamente il contributo costruttivo che merita questa città”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.