Bollo auto, come pagare nel 2017

Sharing is caring!

1454070748-bollo-autoDi fatto entro il 31 gennaio tutti i possessori di auto e moto con scadenza a dicembre 2016 dovranno versare la quota della tassa automobilistica. Con una scadenza così ravvicinata in tanti provano a calcolare l’imposta. Il metodo più rapido è quello online usando la scheda presente sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Bisogna inserire i dati che indicano il tipo di mezzo e il numero di targa. In pochi passaggi è possibile ottenere la cifra da versare. A questo punto si può procedere col pagamento. Controllate bene le scadenze. I pagamenti in ritardo possono esporre i proprietari del veicolo a sanzioni pesanti. Sanzioni che possono arrivare al ritiro del veicolo ma anche alla cancellazione dal Pra, il regsitro automobilistico, se non si paga l’imposta per tre anni consecutivi.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.