Sicilia, “Forza Italia rifiuta gli inciuci”. Falcone blocca i centristi

Sharing is caring!

Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all'Ars

Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars

“Se qualcuno si illude che Forza Italia possa fare accordi o immaginare alleanze con il Pd, rimarrà profondamente deluso. Stiamo costruendo un percorso che parte dal centrodestra e che vorrà coinvolgere quella parte buona e vivace della società siciliana, amareggiata dal disastro politico e amministrativo causato dal Pd e dalle attuali forze di governo e al contempo distante del populismo dei 5 Stelle”. Lo afferma Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars, a proposito delle voci su una coalizione di forze in Sicilia per sbarrare la strada al M5S.

“Riconfermiamo – aggiunge Falcone – l’essere alternativi a questo governo e a questa maggioranza, e come ha detto bene il nostro commissario Gianfranco Miccichè, se il Nuovo centrodestra non vorrà rimanere stritolato in questo abbraccio mortale con il Pd, ma anche con l’Udc, lasci subito l’esecutivo e riprenda un percorso di coerenza con l’elettorato”.

Chiudi

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.