12112017FREEDOM FLASH:


Berlino, Isis rivendica l’attentato

attentato-berlino

Lo Stato islamico ha rivendicato la responsabilità dell’attacco condotto con un tir contro un mercato di Natale a Berlino, in Germania, in cui 12 persone sono morte e 48 sono rimaste ferite. Lo ha fatto attraverso l’agenzia di stampa e organo di propaganda Amaq. A quanto pare dunque dietro il terribile attacco nella capitale tedesca c’è la mano dello Stato Islamico. L’uomo che ha compiuto l’attentato – afferma il sito citato su Twitter da Rita Katz, responsabile di Site – è un “soldato che ha risposto alla chiamata dell’Isis”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.