06262017FREEDOM FLASH:


Milan, verso la proroga del closing. Ecco quanto incassa Berlusconi

Milan, ITALY:  AC Milan's president Silvio Berlusconi (C) poses with AC Milan players after Berlusconi trophy between Juventus and AC Milan at San Siro Stadium in Milan, 06 January  2006. AC Milan beat Juventus 3-2. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE  (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Sta per saltare il closing del 13 dicembre tra la Fininvest e la cordata dei cinesi interessata all’acquisto del Milan. Secondo quanto riportato da Gazzetta.it, e ripreso dal quotidiano Libero, i mediatori stanno già virando verso un’altra data, il 15 gennaio. Oggi i rappresentanti di Fininvest hanno incontrato a Milano quelli del fondo Sino Europe Sports e hanno ribadito la posizione già espressa in tv da Silvio Berlusconi: sì a una proroga dell’esclusiva (che scade appunto il 13 dicembre) ma in cambio chiede un’altra caparra dopo quella di 100 milioni di euro già versati alla firma del preliminare. I cinesi avrebbero acconsentito e si parla di una cifra tra i 50 e i 100 milioni. Se dal punto di vista finanziario e societario non sembra, per ora, in dubbio il passaggio di consegne, resta vivo il problema sportivo: con una società ancora “divisa in due” fino a gennaio inoltrato, chi condurrà il mercato e con quali (e quanti) soldi? Problema già emerso in estate, con esiti disastrosi. Per ora, praticamente senza nuovi acquisti, mister Montella sta facendo miracoli. Basterà anche nell’anno nuovo?

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL
    Chiudi

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Per saperne di più clicca su maggiori info.